Chiedere l'accesso alle misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche

Chiedere l'accesso alle misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche

A seguito dell'emergenza da Covid-19 con il Decreto legge 25/05/2021, n. 73 è stata stabilito un fondo destinato a sostenere i cittadini a seguito dei disagi economici derivanti dall'emergenza sanitaria.

È possibile fare richiesta per essere ammessi alle seguenti misure, cumulabili tra loro:

  • misure urgenti di solidarietà alimentare (buoni spesa)
  • contributo di massimo 800,00 € a sostegno del pagamento del canone di locazione (canoni insoluti)
  • contributo di massimo 500,00 € a sostegno del pagamento delle utenze domestiche (acqua, luce, gas) scadute o in scadenza.

 

Requisiti soggettivi

Per accedere ai contributi è necessario possedere dei requisiti soggettivi minimi indicanti nel bando

quali:

  • essere anagraficamente residente nel Comune di San Bonifacio
  • avere un ISEE di valore inferiore o uguale a 9.360,00 €
  • essere in possesso di un patrimonio mobiliare di tutto il nucleo familiare (conti correnti, forme di investimento diverse, ecc.) alla data della domanda non superiore ad 5.000 €

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 05/01/2022 12:46.57