Chiedere il rilascio del tesserino di riconoscimento per hobbisti od operatori non professionali

Chiedere il rilascio del tesserino di riconoscimento per hobbisti od operatori non professionali

Il cittadino che voglia partecipare in qualità di venditore non professionale a mostre mercato tenute nell’ambito della Regione Veneto, deve richiedere al proprio comune di residenza una speciale autorizzazione (tesserino di riconoscimento) che può essere rilasciata una sola volta nel corso dell’anno solare e che consente la partecipazione a un numero massimo di sei mercatini.

L’autorizzazione non può essere rilasciata nel corso dello stesso anno a più persone appartenenti a un unico nucleo familiare, o a chi, provenendo da altro Comune della Regione, per cambio di residenza, abbia già ottenuto analoga autorizzazione dal comune di precedente iscrizione.

Per quanto riguarda l’effettiva partecipazione, prima di ogni manifestazione, il titolare dovrà presentare il documento autorizzativo agli organizzatori e farlo vidimare dagli addetti alla vigilanza nel giorno della manifestazione. Deve inoltre presentare di volta in volta, unitamente all’autorizzazione un elenco contenente l’indicazione dei beni, divisi per categorie e numero di oggetti, che si intendono porre in vendita. Tale elenco, che deve essere conservato al fine di eventuali controlli, deve essere timbrato dal comune ove si tiene la manifestazione contestualmente all’apposizione del timbro sul tesserino di riconoscimento.

É fatto obbligo di esporre in modo chiaro e leggibile il prezzo di vendita al pubblico di ciascun prodotto mediante apposito cartellino e di vendere beni di valore non superiore a 258,23 €. 

Il tesserino di riconoscimento è nominativo, pertanto non può essere ceduto.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Ultimo aggiornamento: 04/11/2021 15:38.30